Una casa a misura di anziano

Gli infortuni domestici sono un rischio per chiunque, ma per le persone anziane ancor di più.
E quando accade, per un fisico già provato, le conseguenze possono essere molto serie. La frattura di un femore può diventare addirittura un processo irreversibile; non solo, può scatenare danni psicologici preoccupanti: la caduta, infatti, può generare nell’anziano la paura di cadere nuovamente minando la sua sicurezza ed il suo desiderio di autosufficienza.

Chiaramente è impossibile sperare di evitare tutti i pericoli, ma di certo si possono ridurre le occasioni temibili.
Intanto bisogna considerare degli aspetti generali, che devono interessare tutte le abitazioni, indipendentemente dal fatto che ci vivano degli anziani o meno: i vari impianti (elettrici, del gas) devono essere a norma; quelli del gas, per ragioni di sicurezza, devono essere sottoposti ad un controllo periodico.

Come rendere, quindi, più sicure le abitazioni degli anziani?
Semplice: adattandole alle loro specifiche esigenze.

Si tratta di facili accorgimenti che non comportano un ripensamento totale dell’abitazione.
Innanzitutto vanno eliminati tutti gli oggetti che possono costituire una minaccia, come tappeti, fili elettrici ecc. e rendere il più possibile liberi i percorsi usuali all’interno della casa, senza risparmiare i mobili ingombranti o quelli poco visibili per l’anziano.
Sarebbe poi utile posizionare gli scaffali ad un’altezza «comoda» in modo che l’anziano non debba allungarsi o addirittura salire su una scala o su un mobile per raggiungere il ripiano dove si trova l’oggetto che intende prendere.
Oppure – ancora più semplice – porre almeno gli oggetti di uso comune ad un’altezza facilmente raggiungibile.
I pavimenti della casa dovrebbero essere piani, andrebbero corrette le eventuali sconnessioni delle mattonelle e, in presenza di più livelli, prevedere l’installazione dei montascale per permettere all’anziano di salire o scendere in autonomia.

L’illuminazione deve essere sufficiente per consentirgli di muoversi con disinvoltura; niente zone in ombra! Ad esempio, poiché le persone anziane hanno frequente necessità di andare in bagno durante la notte, potrebbe essere utile provvedere ad illuminare gli interruttori della luce e porre una luce esterna sempre accesa in prossimità della porta del bagno.
E poi, tappeti di gomma oppure delle strisce adesive anti-scivolo sulla superficie della vasca da bagno e del piatto doccia, nonché maniglie e appigli a portata di mano.

Utile, specie quando gli anziani vivono soli, un dispositivo di telesoccorso, per agevolare le operazioni di soccorso in caso di necessità.

Lascia un commento

ISCRIVITI PER RICEVERE
TUTTE LE NOVITÀ E LE NOSTRE OFFERTE!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle promozioni offerte dalla Step srl, o vuoi conoscere in anteprima tutte le novità di settore?

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter!
 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI